Nicchia Profittevole vs Posizionamento

Nicchia Profittevole vs Posizionamento
Fai attenzione! Un errore che spesso si commette in fase di Pianificazione Strategica è quello di confondere il concetto di Nicchia Profittevole con quello di Posizionamento.

Image by Andrew Martin from Pixabay

La Nicchia Profittevole consiste nella individuazione di un sotto-insieme sufficientemente ampio di potenziali clienti che condividono una o più esigenze e che possono essere soddisfatte dalla nostra offerta/soluzione e che, ovviamente, hanno un reddito idoneo per acquistarla.

Il Posizionamento invece, consiste nel comunicare la nostra offerta/soluzione ai potenziali clienti in modo tale che costoro abbiano ben chiara nelle loro menti la differenza tra noi e la concorrenza.


Esempio n. 1:
Nicchia -> Siamo una lavanderia per manager e professionisti.
Posizionamento -> Siamo una lavanderia a domicilio.

In questo caso è evidente come nella ricerca della Nicchia sia stato individuato il potenziale mercato di riferimento ossia: manager e professionisti che non hanno tempo, che hanno una elevata capacità di spesa e che sono attirati da soluzioni con servizi a valore.

Nella ricerca del Posizionamento si è trovato un elemento differenziante rispetto alla concorrenza, elemento cardine che consente di “posizionarsi” nella mente dei potenziali clienti come un’azienda di cui val la pena di ricordarsi: la consegna a domicilio.

Il servizio di consegna a domicilio non ha senso per la massa della clientela che non è disposta a pagare un extra per ottenere un servizio di cui non riconosce l’utilità. Per questo motivo sono pochissime le lavanderie che offrono questo servizio.

Viceversa la lavanderia MamaClean di Milano (//www.mamaclean.it) ha smesso di competere sul prezzo contro le altre lavanderie, quindi si è smarcata da un mercato saturo andando a servire una Nicchia Profittevole con un servizio ottimizzato (consegna a domicilio e una App per pianificare il ritiro e la consegna).

Esempio n. 2:

NB Il Posizionamento non necessariamente riguarda le differenti caratteristiche della nostra offerta/soluzione rispetto a quelle dei concorrenti, ma può anche riguardare lo storytelling del nostro Personal Brand.

Nicchia -> Sono un avvocato specializzata in stalking.
Posizionamento -> Sono un avvocato che mio malgrado si è specializzata in stalking.

Questo è un caso reale che mi è capitato a Civitavecchia intervistando un’avvocatessa. Leggendo queste brevi presentazioni avrai notato come la prima frase si limiti ad identificare un mercato/specializzazione.

Paradossalmente, aggiungendo poche parole, la seconda frase ci riesce a trasmettere molte più informazioni; innanzitutto ci lascia intravedere qualcosa della storia “personale” della professionista in questione, inoltre ci lascia immaginare anche che l’attività legale a tutela delle donne vittime di stalking non sia solo un “lavoro”, ma una vera e propria missione.

Nel caso concreto la professionista intervistata era stata effettivamente la vittima di un ex fidanzato stalker e, in seguito alla sua esperienza personale, aveva deciso quale fosse la sua missione: aiutare le donne a difendersi dalle violenze domestiche e da episodi di stalking.


Per questo motivo consiglio a tutti di procedere con metodo seguendo tre semplici fasi:
per prima cosa è fondamentale individuare una Nicchia Profittevole,
in seconda battuta dovrai disegnare un’offerta/soluzione basata sulle esigenze dei clienti ma che sia soprattutto differente dalla concorrenza,
per finire dovrai comunicare con il tuo blog e sui tuoi social il tuo Posizionamento rispetto alla concorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.