Pagina Contatti e Dove Siamo: 7 elementi indispensabili

Salerno, ore 9.00

Ciao,
oggi ti parlo di due (anzi una) pagine fondamentali del tuo blog… la pagina Contatti e Dove Siamo.

Devi sapere che la o le pagine più importanti del tuo blog sono la pagina Contatti e Dove Siamo, eppure tutti (ma proprio tutti) i blogger e aspiranti tali, commettono lo stesso errore… infatti concentrano il 90% dei propri sforzi creativi sulla homepage.

Sbagliato!!! Vediamo il perchè…

Primo: è rarissimo che la prima pagina che vedrà il tuo visitatore occasionale sia la homepage. Infatti i tuoi nuovi visitatori “atterrano” direttamente sui singoli post o sulle singole pagine, questo perché arrivano al tuo blog dopo aver fatto una ricerca con Google o dopo aver visto un tuo post condiviso su qualche social.

Secondo: chi è interessato, chi ti vuole contattare, non andrà a vedere la homepage, ma al contrario si fionderà sulla pagina Contatti e Dove Siamo. Chi visita queste pagine spera di trovare 3 cose:

  1. la rassicurazione che tu esisti realmente e che non sei un blog acchiappa allocchi,
  2. la conferma che tu e la tua azienda siete la risposta ad una sua esigenza,
  3. istruzioni semplici su come entrare in contatto con te.

Terzo: forse la homepage è la pagina più “visitata”, eppure la pagina Contatti e Dove Siamo sono, statistiche alla mano, le pagine più “lette” di ogni blog/sito web. Sono le pagine che “convertono” i visitatori in contatti.

Ecco perché… io preferisco concentrare in un’unica pagina che queste informazioni. Con questo approccio avrai trasformato due pagine informative (la descrizione del tuo ufficio e delle modalità di contatto) in una pagina utile a concretizzare le richieste di contatto.

Come creare/migliorare la tua pagina Contatti e Dove Siamo.

#1 Riporta in modo ordinato tutte le informazioni inerenti il tuo Studio.

  • Fotografie della Sede
  • Indirizzo completo
  • Orari di apertura
  • Contatti: telefono fisso, telefono cellulare, email.

NB Inserire i contatti telefonici è fondamentale perché moltissime persone (soprattutto quelle più motivate) preferiscono impostare subito  un contatto “reale”.

#2 Spiega il perché e il come.

Devi ribadire il perché dovrebbero contattarti spiegando brevemente come puoi risolvere i loro problemi.

# 3 Inserisci un form

Ovviamente devi inserire un form dove i tuoi visitatori possono inserire i loro riferimenti per essere ricontattati. Evitare i form in stile interrogatorio, comprendo il tuo interesse nell’avere quante più informazioni è possibile, ma nella maggior parte dei casi otterrai il risultato contrario.

Il form deve essere semplice e con istruzioni chiare circa le modalità di ricontatto.

#4 Aggiungi una Call To Action

Invita il lettore ad agire subito (Call to Action = Chiamata all’azione). Non avere timore nel chiedere al lettore di Compilare Subito il Form ed assicurati di fornirgli una alternativa come ad esempio: oppure chiama il nostro Ufficio.

#5 Aggiungi i Link ai Social Media

Anche i tuoi profili Social aiutano a creare empatia ed a rassicurare i tuoi visitatori, assicurati però che le tue pagine Facebook, Twitter, Linkdein e Google+ siano aggiornate periodicamente, diversamente è preferibile ridurre i fronti da seguire.

#6 Allega i link ad alcuni post/pagine interessanti

Puoi rafforzare la sensazione che sei il professionista giusto, e che puoi risolvere effettivamente i problemi del lettore, allegando un brevissimo elenco di 3 max 5 post o articoli che dimostrano le tue competenze nel settore.

#7 Reindirizza su una pagina di ringraziamento

Dopo che un visitatore ha compilato ed inviato una richiesta usando il form, allora è importante che venga re-indirizzato su una pagina che come ringraziamento e per ricordargli i tempi e modi del tuo ricontatto.

Ok… sono le 10.21 e per oggi è tutto.

Buona Fortuna.

GM Sabetta

Condividi al volo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *